Il più vasto ed articolato assortimento di contenitori per gelateria e pasticceria artigianale.

Ma non è questa la definizione che preferiamo e che meglio fotografa il nostro catalogo. Con l’evolversi del contesto esterno, abbiamo infatti concentrato la nostra attenzione ed i nostri investimenti sulla possibilità di offrire articolate gamme di prodotti per diverse tipologie di materiali, in modo da poter soddisfare le variegate esigenze dei nostri clienti, in Italia ed all’estero. La più ampia selezione di gamme multi-materiali per gelateria e la pasticceria. Questo è oggi il catalogo Alcas. E ne siamo estremamente fieri.

Bioplastica

Erano gli inizi degli anni Duemila ed era appena entrato in circolazione l’Euro quando, per la prima volta, iniziammo a sperimentare l’uso del PLA.

Il PLA (Acido Polilattico) è un materiale derivato dalla trasformazione degli zuccheri presenti in mais, barbabietola, canna da zucchero ed altri materiali naturali e rinnovabili.
Iniziammo ad usarlo per la produzione in termoformatura di coppette e vaschette, con la percezione di essere, forse, in anticipo sui tempi.

Durante gli ultimi 20 anni abbiamo tuttavia maturato un´esperienza unica nello stampaggio di questa Bioplastica, che ci ha permesso di essere pronti con un´intera gamma di prodotti in PLA quando la nuova coscienza sociale in tema di sostenibilità ha richiesto l´utilizzo di prodotti biodegradabili e compostabili.

Carta

È l’ultimo materiale arrivato in produzione ed è quello che ne ha maggiormente stravolto la struttura e l’impostazione, avendo reso necessario creare un intero reparto dedicato ad un processo diverso dallo stampaggio tradizionale, sia esso ad iniezione o in termoformatura.

La carta è per eccellenza il materiale più naturale e sostenibile presente sul mercato e, per rispettare e valorizzare questa anima «verde», abbiamo deciso di utilizzare solo carta in grado di garantire la preservazione della diversità biologica.

Bioplastica

Erano gli inizi degli anni Duemila ed era appena entrato in circolazione l’Euro quando, per la prima volta, iniziammo a sperimentare l’uso del PLA.

Il PLA (Acido Polilattico) è un materiale derivato dalla trasformazione degli zuccheri presenti in mais, barbabietola, canna da zucchero ed altri materiali naturali e rinnovabili.
Iniziammo ad usarlo per la produzione in termoformatura di coppette e vaschette, con la percezione di essere, forse, in anticipo sui tempi.

Durante gli ultimi 20 anni abbiamo tuttavia maturato un´esperienza unica nello stampaggio di questa Bioplastica, che ci ha permesso di essere pronti con un´intera gamma di prodotti in PLA quando la nuova coscienza sociale in tema di sostenibilità ha richiesto l´utilizzo di prodotti biodegradabili e compostabili.

Carta

È l’ultimo materiale arrivato in produzione ed è quello che ne ha maggiormente stravolto la struttura e l’impostazione, avendo reso necessario creare un intero reparto dedicato ad un processo diverso dallo stampaggio tradizionale, sia esso ad iniezione o in termoformatura.

La carta è per eccellenza il materiale più naturale e sostenibile presente sul mercato e, per rispettare e valorizzare questa anima «verde», abbiamo deciso di utilizzare solo carta in grado di garantire la preservazione della diversità biologica.

PET

Un tempo la plastica era, semplicemente, plastica.

Non esisteva una comune e consolidata consapevolezza sulla differenza tra i diversi materiali. Nel corso degli ultimi anni è tuttavia emerso come alcune plastiche abbiano, in realtà, una qualità relativa superiore, come il Pet riciclabile al 100%.

Grazie alla propria struttura, il Pet non perde le sue proprietà fondamentali durante il processo di recupero e lo si può riciclare all’infinito, rispettando anche le severe condizioni igieniche imposte in ambito alimentare.

PP-PS

Polistirolo e Polipropilene sono le materie plastiche che hanno segnato la nostra storia e la nostra identità, i fedeli compagni di questo viaggio durato oltre 60 anni.

Duttili, produttivamente ed esteticamente flessibili, PP e PS si caratterizzano soprattutto per la loro durabilità e resistenza, che permettono, attraverso l’upcycling o il lavaggio domestico, di conferire spesso nuova vita ai prodotti con essi realizzati.

Una novità tutta da scoprire

Un nome semplice, che vuole essere una dichiarazione di intenti.
Un acronimo che rimanda a valori d qualità ed eccellenza.
Un simbolo grafico che evoca forme perfette e geometrie materiche.
Nasce PAP, il progetto carta firmato Alcas.

Sei un operatore?

Chiedici un’offerta!

Scopri i nostri prodotti

Scopri il più grande assortimento di contenitori e prodotti per la gelateria e pasticceria artigianale. Visita l'area dedicata e chiedi subito un preventivo attraverso i nostri form di richiesta.